La storia della Cantina: Tenuta dei Re

Paolo e Luisa Cravetto non hanno mai neanche immaginato di vivere la loro vita in città, hanno sempre avuto la campagna nel sangue! Tornati in Italia dopo alcuni anni trascorsi in Argentina a gestire l’azienda agricola di famiglia e con l’intenzione di cimentarsi in un campo del tutto nuovo hanno acquistato la “Tenuta dei Re”, storica azienda vitivinicola di Castagnole Monferrato fondata nel 1870. Costitutita da 10 ettari di vigneti e da un noccioleto la Tenuta è collocata sulle colline di Castagnole poco fuori il paese.

Alla “Tenuta dei Re” il processo di vinificazione avviene all’interno delle cantine storiche poste sotto la casa padronale. Le volte in mattoni rossi, le vecchie botti in legno e i vecchi tini in cemento sono testimonianze di un tempo passato che è ancora fonte di ispirazione ma che ha lasciato il passo a tecniche enologiche moderne, rispettose delle caratteristiche naturali dell’uva.

Le vigne della tenuta sono disposte all’interno di un meraviglioso anfiteatro naturale formato dall’incontro di due colline e circondato da boschi. L’esposizione in pieno sud è perfetta per la crescita delle uve Ruchè, Barbera e Grignolino che danno vita ai vini dell’azienda.

Il Ruchè viene prodotto in due versioni, base e selezione. La versione base è tutta giocata sulla freschezza, è un vino quasi “croccante” e di facilissima beva. Il Ruchè selezione viene prodotto dai grappoli migliori selezionati direttamente in vigna e il 30% circa viene affinato in legno grande dando origine a un vino potente, intenso e piacevolmente rotondo.

Oltre ai notevoli Ruchè vengono prodotti anche un’ottima Barbera e dell’eccellente Grignolino. Grazie allo spirito pionieristico della pampa trasportato in Monferrato dai Cravetto proprio il Grignolino è diventato il protagonista di uno riuscitissimo esperimento enologico: la creazione di uno spumante metodo classico, il Don Felipe. Molto buono nella versione con sboccatura a 18 mesi è letteralmente favoloso nella versione con 30 mesi sui lieviti in cui esprime un carattere vellutato insospettabile per questo vitigno.